Vi piace il blog ?

sabato 12 novembre 2011

A2 Risultati, classifica e commento 7a giornata

  • CALCAGNI/BALCONI - INTER CLUB      NON DISPUTATA
  • REAL CARNAGO - F.C. SOMMA          3-3
  • CENTRO SAN PIETRO - FRASSATI       3-1
  • BAR GIARDINO - VULCANIA GEOS       3-3
  • SPARTAK BUSTO - DAVERIO            3-3
  • PROSPIANESE - ATLETICO GORLA       2-3
  • SPORTING CLUB '90 - CDG GALLARATE  1-0
  1. CDG GALLARATE     15
  2. SPORTING CLUB '90*15
  3. VULCANIA GEOS     13  
  4. F.C. SOMMA        13  
  5. BAR GIARDINO      11  
  6. REAL CARNAGO      11  
  7. C.G. DAVERIO      11   
  8. CENTRO SAN PIETRO 10
  9. ATLETICO GORLA*    7   
  10. FRASSATI CALCIO    7  
  11. U.S. PROSPIANESE*  5
  12. SPARTAK BUSTO FC*  5  
  13. CALCAGNI/BALCONI*  4   
  14. INTER CLUB MOZZATE*3

*Una partita in meno 

Lo Sporting doma le tigri amaranto! Questa la notizia più rilevante della settima giornata. Considerando anche che i Villani ( di Villa Cortese... ) hanno una partita da recuperare e gli stessi punti  del CDG, vincendo il recupero contro la Prospianese, potrebbero ritrovarsi soli soletti in vetta alla classifica. Il risultato finale, 1 a 0, dimostra quanto tirata e incerta sia stata questa partita. Alle spalle del CDG e dello Sporting, la giornata è caratterizzata dal punteggio 3-3. Questo il risultato scaturito dagli scontri di Carnago tra il Real e l'FC Somma e di Mezzana tra il Bar Giardino e il Vulcania. Stesso tabellino anche a Busto tra Spartak e Daverio. Bel balzo in avanti del San Pietro che si sbarazza del Frassati e raggiunge la doppia cifra. Brutto infortunio per il portiere fagnanese. Da tutti noi tanti auguri per un veloce ritorno in campo. A Prospiano, colpaccio esterno dell'Atletico che si sbarazza dei bianco-rossi e si aggiudica il sentitissimo derby. Capitolo a parte per Calcagni/Balconi - Inter Club. Il direttore di gara non si è presentato. Sperando che non gli sia accaduto nulla di grave ( irreperibile sia sul cellulare che al telefono di casa ), spero che nessuno dalle alte sfere del CSI si azzardi a contestare la decisione di entrambe le squadre di non scegliere un arbitro di parte ma di recuperare la partita MERCOLEDI' 22 NOVEMBRE. Nessuno dei presenti se la sentiva di prendere un fischietto, che non avevamo, in bocca.

2 commenti:

da regolamento CSI ha detto...

Il tempo di attesa dell' arbitro ufficialmente designato è pari
ad un tempo di gara.
In assenza del direttore di gara designato le due squadre
devono accordarsi per disputare l’incontro a pena della
perdita della gara con il risultato tecnico previsto al
successivo art. 16.


Il tempo di attesa dell' arbitro ufficialmente designato è pari
ad un tempo di gara.
In assenza del direttore di gara designato le due squadre
devono accordarsi per disputare l’incontro a pena della
perdita della gara con il risultato tecnico previsto al
successivo art. 16.


Una volta che c'è una regola chiara vediamo se viene applicata... E' giusta? E' sbagliata? Non lo so. Però o la facciamo cambaire o dobbiamo pretendere che venga applicata.

Altrimenti finisce come la storia dei recuperi "entro 30gg, però se non sifa non succede niente..." ma che regola é?

Gigi ha detto...

Già siamo amatori, molto amatori...se poi, per problemi non nostri, dovessimo anche giocare senza arbitro ma con una persona che non ha mai arbitrato e per lo più senza fischieto...beh, preferisco perdere 3-0! Io, fossi nel Csi, chiederei scusa alla squadra che sabato si è fatta una quarantina di km , sola andata, per venire a giocare e non ha trovato l'arbitro... Noi ci siamo già accordati per mercoledì 22. Se và bene, ok, altrimenti vedremo...