Vi piace il blog ?

sabato 23 marzo 2013

DUE PUNTI SULLA COSCIENZA...(LA MIA!)

Segheria Balconi-OM 3-3

Formazione : Gianzini, Calcagni Sapia A., Sapia S.(Iorio) Cozza Maci (Salerno), Balconi (Consonni)
NE Ambrosetti, Dalboni
Marcatori : OM, OM, Sapia S., Sapia S, Balconi, OM

La cronaca :
Il titolo spiega tutto. Prima di dare spazio alle belle cose viste oggi sul campo, le doverose scuse di chi vi scrive a... (nell'ordine) :
Ai miei compagni, lasciati in sei quando si poteva provare a vincerla. Ai miei avversari, correttissimi col sottoscritto ma ripagati con atteggiamenti da bulletto di periferia. Al direttore di gara che ha dovuto sopportare una pentola di fagioli dal primo al sessantesimo, fino alla sacrosanta estrazione del cartellino rosso! Chiedo scusa,  ha ragione il mio amico Marco, devo darmi una regolata!
Detto questo, partiamo col racconto della partita. Partita preceduta dall'indecente esibizione di tutta la Liga, alle prese con un fantastico, per noi, Harlem shake. La formazione vede Gianz in porta, Calca e Sapi dietro, io centrale, Samu e Altin in fascia, Fanta punta. Gianca, Marco, Mau, Loris e Ste in panca. La gara, nei primi dieci minuti, è assolutamente equilibrata, con gli avversari coperti e pronti a ripartire e noi a sperare in qualche bella giocata del Fanta. Proprio da una palla recuperata a centrocampo nasce il vantaggio OM. La Liga prova a reagire, belle un paio di parate del portiere su conclusioni mie e del Samu. Purtroppo, l'ennesima disattenzione difensiva, consente all'OM di portarsi sul due a zero, risultato che non cambierà per tutto il primo tempo. Nella ripresa la Liga entra col piglio giusto. Gianca mi offre una palla solo da spingere in rete ma il mio colpo di testa, da due metri dalla linea di porta, finisce incredibilmente fuori. E' molto più bravo Samu quando, dal limite dell'area, s'inventa una conclusione al volo in precario equilibrio che finisce nell'angolino. Poco dopo arriva il pari. Da centrocampo vedo il taglio ancora del Samu, il mio lancio taglia in due la difesa e il nostro neo-bomber la mette di piatto nell'angolino. Siamo un fiume in piena. Il Fanta recupera palla e, da posizione quasi impossibile, trafigge il n° uno ospite. Sembra fatta ma, a tre dalla fine, ecco l'ingenuità fatale della Liga. Fallo inutile del Gianca in fascia destra, io vado sul pallone ma lascio lo spazio per la giocata a sorpresa dell'OM, il tiro finisce in area e, dopo un batti e ribatti, l'attaccante spedisce la sfera in fondo al sacco. Ce l'ho tutto sulla coscienza io. Il nervosismo cresce, l'OM rimane in sei. Io, invece di approfittarne insieme ai miei compagni, riesco nell'impresa di beccare due cartellini gialli in un minuto. Dopo un paio di occasioni per parte non sfruttate, arriva il triplice fischio del direttore di gara. Tutto sommato, il pareggio è giusto. Con un po' più di attenzione e cattiveria, però, si poteva portare a casa. Bravissimi tutti i miei compagni a non mollare sullo zero a due e a crederci fino alla fine. Del sottoscritto ho già detto, quindi...
ALA LIGA! LUCCICANZA POWER!!!

Le pagelle
Gianz 7
Sicuro e pronto, incolpevole sui gol.
Andre 7 E' tornata la vecchia roccia di inizio anno.
Sapi 6,5 Un solo neo, l'errore da cui nasce lo zero a due.
Samu 8,5 Due bellissimi gol e una prestazione super.
Gigi 4 Gol fallito, mancata opposizione sul gol del tre a tre ed espulsione. Basta?
Altin 6,5 Bella prova del n°7, prezioso in ogni zona del campo.
Fanta 6,5 Potenzialità enormi, può e deve fare di più. Bel gol.
Gianca 6 Non riesce a sprigionare tutta la sua potenza.
Marco 5,5 Pochi minuti giocati malino.
Mau 6 Qualche minuto per far rifiatare Altin.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

risultati csi
cdg- icm 2-1

Gigi Cozza ha detto...

grazie